APPENDIABITI DEER

 

 

Quando semplicità e solidità s’incontrano.
Da piccolo, giocando tra le sue radici, immaginavo il Ficus Magnolia come il “gigante buono” che sembrava non sapesse dove fare scendere prima radici aeree per trasformare i giardini in autentici parchi gioco.
Il tavolo MAGNOLIA è il risultato di un processo di sintesi tra forma e materia.
Da un’unica lastra di corten è stato ricavato il supporto del tavolo.
Tagli e pieghe, opportunamente praticate su un’unica lastra di corten, hanno consentito di ottenere la struttura tridimensionale del supporto del tavolo, solida e resistenza.
l'irregolarità figurativa dei tagli, necessaria per ricavare gli elementi strutturali del tavolo, ha generato forme dinamiche in constante mutamento.
Il ripiano di vetro temperato, asimmetrico e ruotato di 45°, è stato pensato in coerenza alle geometrie mutevoli del sopporto metallico, tanto da esaltare ulteriormente il dinamismo di forme, già anticipate dal supporto, che instancabilmente si susseguono come i minuscoli fotogrammi della piccola di un film, trascinando l’osservatore in un girotondo ipnotizzante, di forme e dimensioni tutte da immaginare e da scoprire.                                                                                                                                                                                                                BACK